Paul Mitchell

Produrre prodotti di alta qualità non è abbastanza. La prima azienda professionale del settore della bellezza ad opporsi ai test sugli animali, ad avere un grosso impegno umanitario e sociale.
DUE AMICI, UN UNICO SOGNO
Nel 1980, due amici decisero di lanciare la loro azienda. John Paul DeJoria e Paul Mitchell videro l’opportunità di creare prodotti di bellezza professionali che avrebbero rivoluzionato il mondo della cura dei capelli. Con solo 700 dollari in tasca, idearono un sistema basato su tre prodotti ormai famosissimi: Shampoo One®, Shampoo Two® e The Conditioner™. Tutti i flaconi erano stampati in bianco e nero per risparmiare il più possibile, e questo finì per diventare anche il look caratteristico dell’azienda.
PIONIERI PER L’AMBIENTE
Molto prima che diventasse un movimento di tendenza, John Paul e Paul fecero il possibile per rendere la loro attività ecologica ed amica dell’ambiente. John Paul Mitchell Systems® è stata la prima azienda ad annunciare pubblicamente che non effettuava né approvava i test sugli animali. I due fondatori inoltre fondarono una fattoria a energia solare nelle Hawaii – l’Awapuhi Farm - dove viene raccolto ancora oggi tutto l’awapuhi utilizzato per i prodotti Paul Mitchell.
Nel 2015, Paul Mitchell® adottò lo slogan “Live Beautifully” (vivi in bellezza) per racchiudere la sua positiva cultura aziendale e il suo impegno a rendere il mondo un luogo più bello in cui vivere. Ispirandosi al motto di John Paul “Il successo non condiviso è un fallimento”, John Paul Mitchell Systems® ha una lunga tradizione di donazioni che consistono in offerte di denaro, tempo e prodotti ad una molteplicità di cause diverse. Le nostre iniziative continuano ad essere un esempio di generosità nell’industria della bellezza.